blog di livio di tullio vicesindaco di Savona.

Per parlare insieme di Savona, di politica e di tutti noi

Viva Savona Viva scriviamo insieme un progetto per la città

18 marzo 2016

copertinaprogettoxsito

Viva Savona Viva, abbiamo scritto un progetto in continua evoluzione, di come vorremmo che fosse la nostra città. Turismo, marketing territoriale, cultura e innovazione, volano di uno sviluppo economico sostenibile e solido, servizi sociali, integrazione e mondo dell’associazionismo. Sono tanti i temi trattati e ancora da affrontare. Per questo abbiamo scritto questo testo, a più mani, che raccoglie idee e proposte pensate in questi mesi è aperto a nuove sfide. Infatti, vorremmo continuare su questa strada anche dopo le primarie, confrontandoci con le persone che abbiamo incontrato e che incontreremo più avanti, portatrici di idee creative e proposte innovative che, insieme a noi, vogliono scrivere la Savona del futuro . Livio Di Tullio.

 

 

Premessa

Noi viviamo in una Città che ha potenzialità straordinarie. Una Città che intende sviluppare tutte le opportunità rappresentate dall’iniziativa delle persone, dai loro progetti. Solo se noi viviamo bene e serenamente nella nostra comunità, saremo in grado di attirare qui altre persone, prima come turisti e poi come nuovi abitanti. Vogliamo lasciarci alle spalle anni difficili per l’Europa, per l’Italia e per Savona. Anni nei quali l’Amministrazione Comunale ha garantito i servizi fondamentali, una attenzione alla promozione della Città e ha preparato i progetti da realizzare nel futuro, oltre a quelli realizzati e che sono sotto gli occhi di tutti. Noi non sappiamo se la crisi economica è finita o finirà.  Quello che però vogliamo, dopo gli anni nei quali abbiamo tenuto aperta la Città, è sfidare il futuro e rilanciare.

L’obiettivo

Vogliamo che Savona, entro cinque anni, sia una Città al livello dei migliori modelli Europei, che risponda ai migliori parametri in termini di servizi fondamentali, dalla pulizia alla sicurezza,  di qualità della vita, di compatibilità ambientale, di istruzione e di servizi sociali e sanitari. Sono le Città che adottano e perseguono questi standard, quelle che creano occasioni di lavoro in tutti i campi dello sviluppo economico. Savona ha fame di lavoro e questa deve essere la nostra prima preoccupazione. Ogni giorno faremo un passo in avanti verso questo obbiettivo, senza rimandare l’adozione di comportamenti e scelte coerenti con quel traguardo.

Il progetto 

Vi proponiamo un progetto, piuttosto che un programma fatto di impegni buoni solo per prendere un voto. Ci proponiamo di alzare complessivamente e contemporaneamente la qualità della nostra Città in tutte le sue articolazioni. Un progetto dinamico e flessibile, che ha lo scopo di costruire occasioni di lavoro e di sviluppo economico in sintonia con l’obbiettivo generale di Savona Città Europea e che propone a tutta la comunità, in tutte le sue articolazioni, ciascuno e tutti insieme, di lavorare per quell’obiettivo e di sentirsene protagonista, con iniziative e proposte coerenti. Per spiegarlo rimandiamo all’esempio dei vasi comunicanti. Se la Città è fatta di tanti cilindri potrà succedere che il livello di quello della cultura sia altissimo, ma se quello della gestione del traffico rimane ad un livello basso la percezione della Città sarà negativa. Sono tanti gli esempi che si possono fare . Il nostro obbiettivo è che nessun cilindro sia isolato e che tutta la Città, in tutte le sue articolazioni cresca di livello. I collegamenti che uniscono i cilindri sono la necessaria contaminazione di una Città che vuole crescere tutta e tutta insieme. I buoni amministratori sono espressi dalla Città, capaci di dialogare e lavorare in maniera orizzontale e trasversale con una visione ampia e di lungo periodo della città, senza dimenticare il quotidiano.

Qui di seguito alcune riflessioni, provocazioni e proposte progettuali da completare ed arricchire con un lavoro comune, aperti al contributo e alle competenze di tutti. Non pretendiamo di aver pensato a tutto, anzi e neppure di avere sempre ragione.  Speriamo invece che su questa visione si possano innestare nuove idee e proposte di lavoro da parte della nostra Comunità.

leggi tutto →

Lunedì 21 marzo, ti aspetto

13 marzo 2016

Lunedì 21 marzo ti aspetto alle 20.30 nella splendida cornice di Villa Cambiaso in via Torino per raccontare il nostro progetto sulla Città che amiamo e che viviamo ogni giorno. Noi siamo Savona, tutti assieme.

leggi tutto →

Priamar, occasione di lavoro e di promozione della Città

12 marzo 2016

La decisione dei rappresentanti delle storiche associazioni cittadine di dimettersi dalla Consulta per il Priamar non può che provocare dispiacere. Tuttavia il gesto compiuto può diventare una occasione per riflettere su questa importante Istituzione cittadina e sull’oggetto principale della sua attività ovvero la Fortezza del Priamar.

leggi tutto →

“Cara Cristina, …” lettera aperta

3 marzo 2016

Riporto qui la lettera aperta a Cristina Battaglia riportata dai giornali questa mattina. Titolo e commenti inseriti negli articoli fanno parte della libera interpretazione giornalistica .

Cara Cristina,

leggi tutto →

Intervista cattiva di Alessandra Zacco

28 febbraio 2016

Alessandra Zacco Giornalista free lance mi ha intervistato:

In vista della sfida delle Primarie di Savona per la candidatura a sindaco una lunga intervista, fatta di sole domande “cattive”, a Livio Di Tullio

leggi tutto →